Programmazione in linguaggio VHDL con ISE Project Navigator: alcuni trucchi e consigli utili

Ecco alcuni suggerimenti utili per chi programma in VHDL utilizzando ISE Project Navigator, software di sviluppo prodotto da Xilinx.

Autocompletamento
Funziona in modo analogo ad altri IDE: attivatelo con CTRL+INVIO mentre digitate i nomi delle variabili o altre keyword del linguaggio VHDL.

Language templates
Dal menu “Edit” selezionate “Language templates” per far comparire un elenco di snippet di codice frequentemente utilizzati pronti per essere inseriti nel nostro progetto tramite un semplice copia-incolla. In particolare nella sezione “VHDL > Synthesis Construct > Coding Examples” sono presenti numerosi componenti logici (contatori, registri, RAM, ROM, ecc…) già sintetizzati in linguaggio VHDL.

Se avete altri consigli o suggerimenti da aggiungere, scriveteli nei commenti. 😉

Un pensiero riguardo “Programmazione in linguaggio VHDL con ISE Project Navigator: alcuni trucchi e consigli utili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...