Line 6 Pod Studio UX1 – Recensione

Per Natale mi sono regalato una scheda audio USB per il mio MacBook: la Line 6 Pod Studio UX1.

Dettagli e specifiche

Funzioni principali in breve (dal sito Line6.com):

  • Bassissimo livello di rumore per la registrazione della chitarra
  • Esclusivo monitoraggio ToneDirect™ per l’annientamento della latenza
  • Registrazione fino a 24 bit/96 kHz
  • Plug-in POD Farm (Mac AU/RTAS/VST e Windows RTAS/VST)
  • Compatibile con USB 1.1 & 2.0

Ingressi e uscite:

  • Ingresso per chitarra da 1/4″
  • Ingresso XLR bilanciato con preamp mic di alta qualità
  • Manopola trim
  • Due ingressi di linea da 1/4″
  • Ingresso monitor stereo da 1/4″
  • Due uscite analogiche da 1/4″
  • Uscita cuffie da 1/4”

Installazione e configurazione

Attualmente i driver per Mac OSX Snow Leopard sono in fase beta; i driver stabili infatti causano il crash del Mac appena collegherete la scheda alla porta USB. Detto questo, l’installazione e la configurazione sono estremamente semplici: nel giro di pochi minuti sarete già pronti per iniziare a registrare.

Una scheda per chitarristi, ma non solo

Ho scelto di acquistare questa scheda per registrare in modo veloce il basso, anche se è evidente il fatto che questo prodotto sia indirizzato soprattutto ai chitarristi. L’ingresso per strumenti consente infatti di collegare chitarra o basso direttamente alla scheda audio e iniziare a registrare immediatamente le proprie tracce.

Il sistema Torne Direct Monitoring permette il monitoraggio con latenza praticamente nulla. A mio avviso funziona veramente bene abbinato al programma Pod Farm incluso nella confezione, con il quale si possono simulare decine di amplificatori e di effetti.

La facilità d’uso è impressionante e permette di effettuare registrazioni di discreta qualità anche senza essere dei fonici esperti. Come ho già evidenziato, la scheda nasce principalmente per soddisfare le esigenze dei chitarristi; questo non toglie che non possa essere utilizzata anche per effettuare registrazioni di altro tipo grazie agli ingressi di linea stereo posti sul retro i quali la rendono di fatto una normale scheda audio USB.

Conclusioni

La scheda Line 6 Pod Studio UX1 vale ampiamente i 135€ spesi. Se avete bisogno di qualcosa di semplice ed efficace, questo è il prodotto che fa per voi.

15 pensieri riguardo “Line 6 Pod Studio UX1 – Recensione

  1. Ciao anc’io ho appena comprato line6 ux1 e volevo chiederti come risolvere il problema del crash del sistema perchè appena collego la scheda appere una schermata che mi dice di riavviare il sistema…

    1. Credo che il problema derivi dai driver installati.
      Quale sistema operativo utilizzi? Controlla di avere installato l’ultima versione dei driver disponibili sul sito della Line6.

  2. Ciao,
    volevo sapere se questa scheda audio possiede il sistema phantom power per alimentare i microfoni a condensazione come ad esempio la M-AUDIO FAST TRACK MKII o ha qualche altro sistema per utilizzare questi microfoni. ciao

    1. Ciao!
      Purtroppo la phantom non è disponibile in questo tipo di scheda. Per utilizzare un microfono a condensatore potresti passare attraverso un mixer e poi collegarti al line in della scheda, anche se potrebbe risultare un po’ scomodo.

  3. ciao,io ho questa scheda audio esterna ma non mi rileva il microfono a condensatore…cioè imposto sul portatile la line 6 come scheda audio predefinita,ma non posso vedere il volume del microfono…esce una scritta che devo istallare non sò cosa….ma quella scritta non ha ne coda e ne testa..mi dice di entrare dove si istalla la stampante e il fax…ma cosa centra!?!?

    1. Ciao! La scheda purtroppo non dispone di alimentazione phantom per i microfoni a condensatore quindi non riuscirai ad usarlo collegandolo direttamente alla scheda audio.

  4. ciao, premetto che non sono assolutamente un genio del computer e giustamente, ho ben pensato di passare al Mac.
    Il Mac è splendido, però con il mio vecchio pc almeno riuscivo a far andare l’UX1, sul Mac appena collego la scheda crasha tutto, che posso fare?
    grazie dell’attenzione!

  5. grazie della celere risposta ma come detto sono totalmente inesperto. Devo quindi installare i driver dal cd in dotazione e poi scaricarmi gli aggiornamenti dal sito?

    1. Dopo avere installato tutto il software tramite Line6 Monkey, si deve utilizzare il pannello di controllo della scheda per scegliere la coppia di ingressi che si intende utilizzare.

  6. Ciao anch’io ho appena comperato line 6 ux1 volevo fare 2 domande:
    > l’ingresso chitarra funziona tranquillamente ma mettendo il microfono (shure SM58) non riceve il segnale (io uso garage band per registrare) perché ?
    > è normale che l’attacco dietro la scheda (quello USB) é un po’ molle anche a voi é così?

    Grazie mille per il Vostro aiuto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...